Un approfondimento di Simonetta Caratti, giornalista e responsabile del settore inchieste de LaRegione Ticino, su un tema di attualità: lo sniffing dei dati personali e professionali finalizzati al furto dati e al relativo riscatto.

Uno spunto tratto dalla pubblicazione del Servizio delle attività informative della Confederazione Svizzera (SIC) in mertio agli accorgimenti pratici da adottare per evitare il furto dei dati personali all’interno dei dispositivi elettronici di uso quotidiano.

  • Leggi l’articolo e l’intervista, clicca qui.