Il progetto salute digitale

Il progetto mira alla cura della salute digitale sui banchi di scuola, sul posto di lavoro, all’interno delle famiglie e più in generale tutti gli attori della nuova società digitale.

» Iscriviti alla newsletter

È un progetto innovativo nato dall’esperienza professionale interdisciplinare che ho maturato sul campo in oltre vent’anni di ricerca e sviluppo.

L’intero progetto è coperto dall’unico marchio al mondo (vedi caso APPLE di Cupertino) che caratterizza e identifica l’approccio al tema della salute digitale applicando con successo i Sistemi Motivazionali Interpersonali (SMI).

Di seguito il marchio “dieta digitale” nella sua rappresentazione grafica, registrato nel 2020 presso l’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IGE):

La mela della salute digitale

Il progetto è in continua evoluzione e comprende molte iniziative e collaborazioni.

Scopri di più esplorando i contenuti di queste pagine:

» La dieta digitale dei sette giorni

» Il Test Rapido

» La Apple e la mela della salute digitale

» Le edizioni speciali

» Be Your Time

» Il sondaggio benedetta tecnologia

Il tema della salute digitale è senza dubbio un argomento che presto toccherà in modo preponderante i settori fondamentali della nuova società digitale, vale a dire la famiglia, la scuola e il lavoro.

L’uso sempre più frequente delle tecnologie digitali imporrà sempre più la necessità di avvalersi di nuove regole e un adeguato livello consapevolezza.

In particolare lo scopo è evitare l’alterazione emotiva dovuta a un uso non consapevole che possa portare a stati di ansia, aggressività, isolamento, bassa autostima o eccessiva euforia.

Il progetto salute digitale mira proprio a questo: dare alle persone uno strumento di prevenzione utile per cogliere le opportunità della trasformazione digitale.

L’approccio tecnico-scientifico alla salute digitale è stato depositato in Svizzera presso un notaio in data 16 gennaio 2019.


» Hai domande? Scrivimi