Abusi sui minorenni attraverso i social media

Abusi sui minorenni attraverso i social media

Aumentano i casi di minori adescati in rete attraverso i social media più comuni come Facebook, portando al centro della discussione il tema delicato degli abusi sui minorenni attraverso i social media.

Ma cosa è il “grooming digitale” e quanto è utilizzato alla nostre latitudini?

Un caso eclatante quanto inquietante che ha sconvolto la nostra comunità: adescamento online di minorenni sotto compenso economico.

Un fenomeno isolato o la punta di un iceberg che vede le nuove tecnologie, e in particolare i social media, sotto l’occhio del ciclone?

I tempi stanno cambiando a grande velocità, e con loro anche la percezione degli utenti verso le nuove tecnologie.

Da qui l’importanza di informare le nuove generazioni, in ottica preventiva, cosa sia il grooming digitale e come si manifesta quando navigano in rete o quando frequentano i social network.

Il Quotidiano della Radiotelevisione svizzera – RSI – condotto da Valeria Bruni, ha dedicato un approfondimentoa questo importante e delicato tema, invitandomi in studio in qualità di esperto di nuove tecnologie.

  • Per rivedere la puntata clicca qui – dal min. 3:40.

Rimani aggiornato:

Iscriviti alla mia newsletter.